Naveed Iqbal, come hai fatto a conseguire talenti nell’ingegneria meccanica e raggiungere Milano?

Grazie per A2A.

Questa è la mia storia:
Woahhh !! Mi dispiace deluderti ma mi hai valutato troppo. Sono solo uno studente medio che ha studiato ingegneria meccanica 2009 – 2012. Avevo un GPA medio 3,4 su una scala di 4,0. Non ho realizzato grandi prodezze. Solo cose normali durante la mia carriera accademica! Una cosa che ammiro di me stesso sono gli sforzi che ho fatto per migliorare le mie abilità trasversali.

Nella mia università ho lavorato duramente per i primi due anni ma poi negli ultimi due anni mi sono un po ‘annoiato. Anche se ho avuto un buon grado di 3,4 durante i miei studi di ingegneria, ma ero un po ‘annoiato. Avevo fatto il mio tirocinio in una delle migliori aziende in Pakistan, che era Engro Fertilizers. Ho realizzato il mio progetto dell’ultimo anno di “Progettazione di caldaie a tubi d’acqua con combustibile a basso grado”.

Per tutta la vita ero stato un cattivo comunicatore e scappavo da altre attività curriculari. Ma la mia esperienza con ASME (American Society of Mechanical Engineers), l’elezione degli studenti presso la mia Università ha cambiato la mia prospettiva di chi fossi. In quel momento mi sono reso conto di avere questo talento dotato di comunicazione. Da allora, ho perfezionato questa mia abilità e ora sono uno dei migliori comunicatori (offrendo presentazioni e discorsi) nel mio circolo sociale. Uno dei motivi è che per il mio GPA medio è che ho investito parecchio tempo ed energia per affinare queste mie capacità. Questi sforzi che ho fatto hanno ripagato molto. Solo di recente ho anche vinto le elezioni studentesche al Politecnico di Milano, Consiglio degli studenti di partenza. Sono l’unico studente internazionale nella storia che ha partecipato alle elezioni studentesche e ha vinto al primo tentativo. Questo è uno dei miei grandi successi per aver conquistato la fiducia degli studenti italiani locali a votare per me.

A causa di queste mie competenze comunicative e soft, ho avuto offerte di lavoro da alcune delle migliori aziende in Pakistan. Quindi, ho lavorato per circa 2,5 anni in Pakistan presso la più grande azienda di servizi elettrici privata del Pakistan. Il lavoro era ben pagato e offriva buone strutture, ma il lavoro era ripetitivo. Odio la ripetizione. In un team operativo della centrale elettrica apprendi quasi tutto il materiale in due o tre anni. Mi sentivo come se ci fosse stato un arresto nella mia vita. Non stavo imparando cose nuove ogni giorno. Quindi ero annoiato. Ho deciso di fare qualcosa di unico. Ho deciso di studiare e coltivare le mie capacità di gestione perché gli ingegneri in generale non hanno forti capacità di gestione. Quindi, ho fatto domanda qui al Politecnico, ho ottenuto l’ammissione e una borsa di studio, ho rinunciato al mio lavoro, alla mia famiglia, al mio paese, a tutto e sono appena volato in Italia per vivere una nuova vita! All’inizio ero un po ‘traballante per la mia decisione di venire qui, ma ora penso che sia stata la decisione migliore della mia vita. Sono abbastanza felice e contento della mia vita.

Qui ho imparato a mantenere un equilibrio nella vita e ad apprendere nuove abilità. Qui ho imparato a giocare a ping-pong. Corro molto, circa 8 km ogni giorno con flessioni, scricchiolii ed esercizi con le assi. Studio, ma leggo anche molti libri oltre al mio lavoro di corso. Qui ho imparato la fotografia digitale e ho anche iniziato a scrivere il mio blog personale. Qui puoi dare un’occhiata al mio blog: Blog di Naveed
Mi piace la vita mantenendo un equilibrio con gli studi. Di seguito sono riportate le immagini che mostrano che sono un po ‘pazzo nel godermi la vita:

Sono io che sto cercando di piegarmi come il signor Neo. fatto a Matrix. Questo è al Museo delle illusioni di Lubiana, la capitale della Slovenia.

Vedi, è così che mi godo la vita. All’Arena di Verona in Italia.

Sono io. Prendere la vita un po ‘più facile sul Lago di Como. Questo lago è così bello che quando George Clooney ha visitato questo posto, ha deciso di acquistare una villa qui!

Grazie per aver dedicato del tempo a leggere la mia storia. Felice che tu abbia voluto ascoltare. Sembra un privilegio. Saluti 😉